art*science 2018 – Art & Climate Change

Italiano [English below]   L’argomento del Climate Change Il tema di art*science 2018 è il Climate Change, i cambiamenti climatici, e il ruolo che l’arte può avere nell’interpretare e rendere consapevoli delle grandi trasformazioni che il nostro Pianeta sta attraversando. L’idea di art*science 2018 prende le mosse da vari studi scientifici che, all’interno di uno scenario climatico globale, prevedono un innalzamento del livello dei mari e il progressivo inaridimento di alcune aree. A causa del cambiamento climatico i ghiacciai si stanno sciogliendo, il livello dei mari aumenta e la desertificazione avanza. Secondo il XII rapporto ISPRA (Istituto Superiore per la [more]

The New and History – art*science 2017/Leonardo 50 Proceedings

The book, published by Noema Media & Publishing, collects the proceedings of art*science 2017/Leonardo 50 conference, that took place in Bologna, July 3-5 2017. art*science 2017/Leonardo 50 International conference was keen on the relationship between artistic and scientific disciplines and celebrated the 50th anniversary of Leonardo journal, published by MIT Press, the most influential in the international arena on the relationships among arts, sciences and technologies. art*science 2017/Leonardo 50 general topic was “The New and History”. The “new”, the “innovation”, have roots in history but they can project this heritage into the future thanks to the collaboration among arts, sciences [more]

Recensione di art*science 2017/Leonardo 50 su Arshake / Review of art*science 2017/Leonardo 50 on Arshake

Italiano [English below]   Una recensione di art*science 2017/Leonardo 50 su Arshake, che è stato anche media partner dell’evento. Dal sito: Art*Science2017/Leonardo50. La storia riparte da qui Giorgio Cipolletta Il segno dell’asterisco con la sua forma che ricorda quella delle stelle, nel campo scientifico implica un legame, se poniamo questo segno grafico tra il termine arte e scienza, il connubio che nasce è un nuovo territorio di indagine e ricerca. Ecco che prende forma una nuova stella (una supernova potrebbe essere) che irradia due universi, quali appunto le arti e le scienze. In questo nuovo territorio sconosciuto, o meglio ibrido, [more]

Arrivederci all’anno prossimo! / See you next year!

Italiano [English below]   È finita. È andata molto bene, tutti hanno riconosciuto la qualità della conferenza, dei contenuti e dell’organizzazione, e questo, anche perché si trattava della prima edizione, ci riempie di orgoglio. Abbiamo consolidato una rete internazionale. Ma non c’è a stupirsi, sappiamo fare queste cose anche perché da trent’anni siamo invitati a conferenze internazionali: con art*science 2017/Leonardo 50 siamo passati, per una volta, dall’altra parte. Stiamo scegliendo le foto da condividere e i video da pubblicare, con cui abbiamo documentato tutto. E su n-blog pubblicheremo una sorta di diario, mentre su Noema metteremo una recensione complessiva. Ringrazio Roger [more]

La conferenza: mercoledì 5 Luglio / The conference: July 5, wednesday

 Il programma del primo giorno di conferenze. Qui il programma completo.  The schedule of the first conference day. Here the complete schedule. 5 Luglio, mattina July 5, morning     Sede / Venue: Factory 10,00 Gabriele Falciasecca, Fondazione Marconi, Bologna Chair: Pier Luigi Capucci 10,25 Celestino Soddu, Enrica Colabella, Generative Art Conference, Milan – Generative Art International Conference, exhibition and live-performance 10,50 Antonella Guidazzoli, Vis.I.T. Lab, CINECA, Bologna – Virtual Heritage Applications from Research Tools to Emotional and Participatory Virtual Spaces 11,15 Serge Dentin, Polly Maggoo, Science et Cinéma, Marseille – Dialogue between filmmakers, moving image artists and scientists: the experience of the RISC [more]

La conferenza: martedì 4 Luglio / The conference: July 4, tuesday

 Il programma del primo giorno di conferenze. Qui il programma completo.  The schedule of the first conference day. Here the complete schedule. 4 Luglio, mattina July 4, morning     Sede / Venue: Factory 10,00 Accreditamento / Accreditation Chair: Pier Luigi Capucci 10,30 Rosa Maria Amorevole, Presidente Quartiere S. Stefano, Comune di Bologna / President of S. Stefano District, Municipality of Bologna 10,40 Presentazione di art*science 2017/Leonardo 50 Presentation of art*science 2017/Leonardo 50 10,50 Roger Malina – Re-Imagining Leonardo, a 50 year perspective 11,35 Nina Czegledy – First Fifty – Next Fifty 12,00 Michele Emmer – Art and Math: Soap Bubbles. A Visual Story 12,30 [more]

Grazie ai partecipanti di Yasmin! / Thanks to Yasmin participants!

 Lunedì alle 18.30, presso Factory, partirà art*science 2017/Leonardo 50, con la pièce “interconnettuale” Délire à deux di Eugène Ionesco. La discussione su Yasmin, iniziata il 15 maggio sugli argomenti di art*science 2017/Leonardo 50, è quasi finita, e vogliamo ringraziare tutti i partecipanti, gli iscritti a Yasmin e i discussants/respondents invitati. Speriamo che sia stata una grande esperienza per tutte le persone coinvolte, e ci auguriamo di poterla ripetere in futuro. I discussants/respondents invitati – alcuni dei quali si uniranno a noi a Bologna per la conferenza – erano:    On Monday at 6,30 pm, will start art*science 2017/Leonardo 50, with the “interconnectual” pièce Délire à deux by [more]

Accelerator Performance

Italiano [English below]   L’evento conclusivo di art*science 2017/Leonardo 50 sarà la performance Accelerator, di Salvatore Iaconesi e Oriana Persico. Accelerator stabilisce un parallelo poetico ed emergente tra gli acceleratori di particelle e la trasformazione delle comunità umane intorno al globo, dovuto al progresso delle scienze e delle tecnologie, e delle conversazioni planetarie che innesca. Nell’era dell’informazione, gli esseri umani hanno esperienza di flussi di informazione ricombinanti, in cui le fonti “ufficiali” e le conversazioni peer to peer si intrecciano nella creazione emergente di conoscenza e consapevolezza: i linguaggi prendono forma, le relazioni si dispongono e le parole diventano comuni. Le [more]

Relatori confermati / Confirmed Speakers

Relatori confermati / Confirmed Speakers   Giovanni Azzaroni Giovanni Azzaroni taught Anthropology of Performing Arts and Oriental Theaters at the Department of Music and Entertainment of the University of Bologna. He has researched in Asia, Africa and the South of Italy. Among his most recent publications Teatro in Asia (Theater in Asia), 4 voll. (1998-2006); Le realtà del mito due (The Realities of Myth Two) (2008); La Settimana Santa a Mottola (The Holy Week in Mottola) (2010); With Matteo Casari, Asia il teatro che danza (Asia theater dance) (2011) e Raccontare la Grecìa (Tell Grecìa) (2015); Il mare della fertilità [more]

Programma definitivo / Final schedule

 Ingresso libero fino ad esaurimento posti, si prega di registrarsi. Il convegno è dotato di un servizio di traduzione simultanea (italiano/inglese) Programma in PDF Titolo degli interventi, abstract e bio di tutti i relatori in PDF  Free admission on a first come first served basis, please register. The conference is provided with an interpretation service (Italian/English) Schedule in PDF  All presenters’ titles, abstracts and bios in PDF  Programma / Schedule 3 Luglio, pomeriggio July 3, afternoon   Relatore – Evento / Presenter – Event Sede / Venue: Factory 18,30 Accoglienza / Welcome Buffet 20,00 Pièce BIT (o del III incomodo) /BIT (or of the third [more]